torna ai
laboratori

  Contatore siti

LABORATORIO 36 - Difesa personale
Giorno
Corso
orario
Dove
giovedì
Difesa personale
dalle 10,00 alle 11,30 dal 28/10/2021
Campus Associazioni Via Baraggino (casetta n. 5)




DOCENTE

Andrea PIRASTRU - Laurea in Architettura al Politecnico di Torino. Arma dei Carabinieri: Carabiniere paracadutista. Istruttore e tiratore scelto. Servizio specialità Scorta Magistrati.
Carriera sportiva: Maestro Karate e difesa personale. Agonista. VI° Dan. Dirigente e Responsabile Tecnico Agonisti Karate AICS Piemonte. Responsabile Didattico Tecnico Provinciale. Direttore Tecnico squadra Agonisti Settore Karate.
Direttore tecnico, Presidente e Fondatore della ASD Il Quadrifoglio Karate Team Chivasso. Insegnante Tecnico Filkam Karate. MGA (Metodo Globale di Autodifesa). Direttore Tecnico del Programma "Insieme per lo sport" In collaborazione con Associazione Italiana Sclerosi Multipla. Insegnante e direttore tecnico per la formazione e la didattica Difesa Personale, per il personale Ospedaliero Le Molinette Torino.
Palmares Agonistico:Agonista Karate e sport di combattimento dal 1974. Pluricampione Italiano. Vice Campione Europeo. Medaglia D'Argento al Trofeo Internazionale Nelson Mandela di Firenze. Qualificato peri Campionati Mondiali del 2015.
Attualmente Direttore Tecnico ed insegnante plurispecialistico Karate Shotokan e Shito ryu. Insegnante tecnico riconosciuto da Fijlkam (Federazione Italiana Arti Marziali) AICS e WKF (World Karate Federation). Medaglia della Presidenza della Repubblica Italiana al merito per lo Sport.

DESCRIZIONE CORSO

Il Corso si articolerà in diversi momenti:
1- Una parte psico fisica dedicata alle abilità motorie propedeutiche,specificatamente studiate e rivolte ad individui adulti, non atleti,ai quali verranno illustrati i benefici che le attività marziali porteranno loro,sia a livello fisico sia a livello psico-comportamentale.
2 - Attività collettiva al fine del raggiungimento di un soddisfacente livello di solidarietà tra i praticanti,per sviluppare la consapevolezza di misurarsi con un partner -avversario.
3 - Approccio ai fondamentali tecnici della autodifesa con approfondimenti tecnici.
4 - Gestione del panico e controllo dello stress durante la aggressione e la relativa difesa.
5 - Analisi ed illustrazione delle normative legali e delle loro applicazioni giudiziarie.
6 - La legittima difesa: Quando e come porre in atto le tecniche marziali acquisite durante il corso e gli eventuali riscontri giudiziari.
7 - Imparare a prevedere un pericolo. Gestione della difesa. La fuga: quando e come metterla in atto.